Skip to main content

L’articolo 19, comma 21 della Legge di Bilancio introduce un contributo a fondo perduto per l’assunzione di un Innovation Manager. Un Innovation Manager è un manager qualificato che aiuta l’azienda a innovarsi e digitalizzarsi. 

L’incentivo, sotto forma di Voucher, permette di recuperare il 50% delle spese sostenute tra il 2019 e il 2020 per l’assunzione di un Innovation Manager.

Il Voucher è un contributo a fondo perduto a favore delle PMI italiane che vogliono innovarsi e avvalersi delle prestazioni di uno specialista per digitalizzare l’azienda tramite le tecnologie previste da Industria 4.0 e quelle designata all’ammodernamento gestionale e organizzativo.

 

A quanto ammonta il Voucher Innovation Manager?

Il valore del voucher è:

  • per le micro e piccole imprese, pari al 50% dei costi sostenuti ed entro il limite massimo di 40mila euro

  • per le medie imprese, pari al 30% dei costi sostenuti ed entro il limite massimo di 25mila euro

  • per le reti di imprese, pari al 50% dei costi sostenuti ed entro un limite massimo complessivo di 80mila euro.

 

Perché è stato introdotto il Voucher per l’assunzione di un Innovation Manager?

Il Voucher permette di introdurre in azienda una figura con competenze manageriali specifiche in materia di digitalizzazione e innovazione.

Tramite questo incentivo a fondo perduto le MPMI hanno la possibilità di innovare l’azienda nel modo migliore, e approfittare delle conoscenze specifiche di un Innovation Manager Questo permetterà alle aziende di implementare soluzioni nuove ed efficaci per migliorare il rendimento aziendale.

 

Chi è l’Innovation Manager?

L’Innovation Manager è una figura qualificata iscritta all’elenco del MiSE. Tramite un Decreto il Ministero dello Sviluppo Economico definirà i requisiti che i consulenti dovranno possedere per essere iscritti all’elenco.

In sostanza è una figura esperta di sistemi informatici e di processi aziendali. Inoltre ha un’ottima conoscenza delle nuove tecnologie e conosce quali sono i metodi per ottimizzare l’organizzazione aziendale.

Queste competenze gli permettono di comprendere quali tecnologie inserire in azienda per renderla più efficiente. Inoltre rileva quali processi necessitano di essere digitalizzati per funzionare al meglio e fornisce una consulenza per ottimizzarli.

La Digitalizzazione è un processo molto importante, soprattutto ora che siamo in Industria 4.0. Se le MPMI non si digitalizzeranno rimarranno indietro, superate da tutte le aziende più grandi che hanno le risorse (economiche e di personale) per digitalizzarsi.

Ecco perché questo contributo è importantissimo: avere la possibilità di introdurre di manager esterni porta nuove competenze significative per la crescita dell’azienda e il contributo permette di avere le risorse economiche per iniziare un processo di digitalizzazione.


Digitalizzazione e Voucher Manager Brescia

Qualità e Digitalizzazione: Voucher Innovation Manager

Senza una strategia per l’innovazione non c’è innovazione. I manager serviranno a sostenere i processi di digitalizzazione gestionale e organizzativa dell'azienda. Dovrebbero avere quindi anche competenze sui sistemi ISO 9001:2015 per la Qualità, e sui nuovi sistemi di gestione dell'innovazione.

Per questo l’’Istituto ISO sta sviluppando una nuova serie di norme ISO 56000 sulla qualità per l’Innovation Management, tra cui lo standard ISO/DIS 56002.

Questo standard è una norma che definisce internazionalmente uno standard per l’Innovation Management. Definisce delle norme per lo sviluppo, l'attuazione, il mantenimento e il miglioramento continuo di un sistema di gestione dell'innovazione.

La nuova serie ISO 56000 permette di seguire un approccio sistemico alla gestione dell’innovazione. In particolare vuole tracciare delle linee guida per:

  • strategia
  • processo
  • cultura
  • questioni chiave

Questi sono i nuovi punti su cui porre attenzione mentre si sviluppa la Gestione dell'innovazione e dà un indirizzo su come avviare l'innovazione.


Estratti della relazione Tecnica del Disegno di legge di Bilancio

La misura è volta a:

“favorire l'inserimento nelle PMI dei cd. manager per l’innovazione, vale a dire professionisti che devono assicurare la gestione delle attività di un’impresa inerenti ai processi di innovazione del business, in termini di processi organizzativi, prodotti/servizi e pensiero manageriale, stimolando la ricerca di soluzioni legate alla digital transformation e favorendo culturalmente l’introduzione e il consolidamento di idee innovative in azienda per lo sviluppo di un vantaggio competitivo sul mercato con la conseguente crescita del business”.

“In particolare, la misura introduce un contributo a fondo perduto sotto forma di voucher per l’acquisizione di competenze professionali di supporto alle imprese che intendono investire in innovazione e tecnologie digitali. L’agevolazione è corrisposta alle piccole e medie imprese, nonché alle reti di imprese che hanno assunto risorse manageriali per favorire processi di digitalizzazione e riorganizzazione aziendale e sviluppare competenze - sul piano tecnico e manageriale – in grado di consentire la gestione dei profili di complessità organizzativa e produttiva che impone la trasformazione tecnologica”.


Considerazioni Finali

Alba Consulting, azienda di Brescia, da tempo si occupa di digitalizzazione e innovazione aziendale. Lavora con moltissime aziende di Brescia e Lombardia, proprio nell’ambito della digitalizzazione e dell’innovazione aziendale.

Grazie a questo incentivo si amplia sempre di più il panorama degli incentivi Industria 4.0, che ora si compone di:

  • Ricerca e Sviluppo
  • Voucher per l’inserimento in azienda di un Innovation Manager
  • Iperammortamento
  • Credito d’imposta formazione 4.0
  • PMI Innovative
  • StartUp Innovative
  • Contratti di sviluppo
  • Accordi per l’Innovazione
  • Fondo di Garanzia per le PMI

Grazie a tutti questi incentivi le PMI di Brescia possono risollevarsi dalla crisi e migliorarsi per continuare a crescere. Ecco perché tutte le aziende dovrebbero approfittarne adesso, invece che rendersi conto dell’opportunità quando questa è passata.


Vuoi scoprire come ottenere il Voucher Manager?

Sei un’azienda di Brescia o Lombardia? Scrivici per sapere come approfittare di questo incentivo e ottenere il Voucher Manager.