Skip to main content

Il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda ha disposto con decreto l’integrazione di ulteriori 242,5 milioni di euro al Voucher per la digitalizzazione delle PMI.

Le oltre 90.000 domande presentate avevano infatti lasciato parecchie perplessità sul buon risultato del riparto delle risorse richieste. Le prime valutazioni infatti portavano a  un ottimistico 20% la quota di riparto, contro l'iniziale e sperato 50%.

Ora invece le risorse complessivamente disponibili per la concessione del contributo salgono, dai 100 milioni iniziali ai ben più cospiqui 342,5 milioni di euro (per l'intero territorio nazionale).

Si attende a breve l'importo del Voucher concedibile ad ogni impresa per la realizzazione dei progetti di digitalizzazione e di ammodernamento tecnologico proposti, oltre all'attuazione delle ripartizioni per regione, che vedono favorite nel riparto le regioni del mezzogiorno rispetto alle regioni del Nord.

Alba Consulting offre una consulenza per ottenere il Voucher Digitalizzazione